• Ex siti industriali, canali scarico altiforni, bonifica e messa in sicurezza discariche.

Bonifiche ambientali

Siti Inquinati

bonifica sito inquinatoUn sito potenzialmente contaminato rappresenta un area nella quale, in seguito ad attività umane (industriali, agricole e urbane), svolte o in corso, è stata accertata un'alterazione delle caratteristiche qualitative dei terreni e/o delle acque superficiali e/o sotterranee in cui le concentrazioni di una o più sostanze superano le concentrazioni soglia di contaminazione (CSC) imposte dalla normativa vigente in materia (Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n.152 art. 239-253); il superamento delle CSC rilevato in fase di indagine preliminare, rende necessaria, come individuato nell'Allegato 5 alla parte quarta del D.Lgs 152, la caratterizzazione ambientale del sito e successiva analisi di rischio sito specifica (AdR). Un sito si definisce contaminato quando i valori delle concentrazioni soglia di rischio (CSR), determinati con l'applicazione della procedura di analisi di rischio sulla base dei risultati del piano di caratterizzazione, risultano superati; al contrario un sito si considera non contaminato quando la contaminazione rilevata nelle matrici ambientali se pur superiore alle CSC, risulta comunque inferiore ai valori di CSR determinati a seguito dell'analisi di rischio sanitario e ambientale sito specifica. La ECOLOGICA S.p.A. ricopre tutte le fasi di intervento per il risanamento ambientale di siti contaminati ed è in grado di applicare le migliori tecnologie disponibili sul mercato nel rispetto di tutte le normative vigenti in materia, pur conservando l'obiettivo di contenere i costi di intervento.

messa in sicurezza discariche

In particolare La Ecologica S.p.A. offre un servizio che prevede:
- Pronto Intervento Ecologico (PIE) e Messa In Sicurezza di Emergenza (MISE) on-shore ed off-shore in caso di eventi di contaminazione repentini e di qualsiasi natura allo scopo di contenere la diffusione delle sorgenti primarie di contaminazione, impedirne il contatto con altre matrici e rimuoverle parzialmente o totalmente;
- Ricostruzione storica delle attività produttive svolte sul sito;
- Elaborazione del modello concettuale preliminare del sito e predisposizione di un piano di indagini ambientali (o piano di investigazione) finalizzato alla definizione dello stato ambientale di suolo, sottosuolo e acque sotterranee;
- Esecuzione del piano di indagini (realizzazione di sondaggi geognostici ed eventuale allestimento a piezometri);
- Rappresentazione dello stato qualitativo di suolo e sottosuolo attraverso l'elaborazione dei dati raccolti in fase di caratterizzazione ambientale
- Elaborazione del modello concettuale definitivo;
- Messa in Sicurezza Permanente (MSP) o bonifica del sito allo scopo rispettivamente di isolare o rimuovere definitivamente le sostanze inquinanti o a ridurre le concentrazioni delle stesse ad un livello inferiore ai valori delle concentrazioni soglia di rischio (CSR) per garantire un elevato e definitivo livello di sicurezza per le persone e per l'ambiente.

  

Monitoraggi Ambientali

MonitoraggiLa ECOLOGICA S.p.A. offre una serie di servizi di monitoraggi ambientali a comuni, privati e azienda volti a verificare eventuali variazioni di concentrazione di sostanze inquinanti e/o valutare più semplicemente
le caratteristiche fisiche e chimiche di tutte le matrici ambientali. La ECOLOGICA S.p.A è in grado di espletare sia attività di campo (monitoraggio, raccolta campioni delle varie matrici ambientali per l’analisi di laboratorio, etc.) che attività di consulenza ed assistenza tecnica. In particolare l’azienda si avvale di uno staff tecnico composto da figure professionali laureate in differenti discipline scientifiche (ingegneri ambientali, geologi etc.) ed è dotata di tutta la strumentazione necessaria per eseguire attività di campo quali:

  • Prelievo di campioni di suolo, gas intestiziale ed acqua di falda e superficiale;

 

Prelievo di campioni di suolo                                                        Prelievo di Gas intestiziali

Esecuzione di prove idrogeologiche di permeabilità in foro quali: 

  • Slug Test, 
  • Lefranc, 
  • Prove di emungimento a breve/lunga durata e registrazione dati in continuo mediante l'utilizzo di trasduttori di pressione (dataloggers) in grado di registrare le variazioni del livello della falda freatica; 

Pulizia di pozzi/piezometri di piccoli e grossi diametri mediante le tecniche di hydro jetting per il ripristino dei tratti finestrati e air-lift per il ripristino fondo fori;

 

Pulizia pozzi profondi                                                                Prove idrogeologiche

  • Monitoraggio dei livelli di falda; 
  • Monitoraggio in foro di liquidi leggeri in fase non acquosa (LNAPL) come idrocarburi mediante Sonda Interface; 
  • Rilievo dei parametri chimico-fisici delle acque sotterranee mediante utilizzo di sonda multiparametrica.

 

Rilievo parametri chimico fisici con sonda multiparametrica

  • Istallazione e gestione di sistemi SVE (Soil Vapor Extraction), 

Il soil Vapor Extraction (SVE) è un trattamento volto ad estrarre i contaminanti dal suolo per via 

fisica. In particolare questa tecnologia è volta ad estrarre i contaminanti sotto forma di vaporeed è applicabile alla rimozione di composti volatili e semivolatili dalla zona insatura; operativamente il sistema prevede la realizzazione di pozzi di aspirazione per la rimozione dei vapori, mantenuti in leggera depressione tramite una soffiante, spesso associati a pozzi diiniezione per aumentare il flusso di aria ed incrementare il tasso di rimozione dei contaminanti. 

Prima dell’immissione in atmosfera i gas estratti devono essere pretrattati tramite adsorbimento su carboni attivi piuttosto che tramite ossidazione catalitica o condensazione dei solventi estratti. 

  • Istallazione e gestione di sistemi AS (Air Sparging) per il trattamento in sito di terreni e/o falde sottostanti contaminati da composti organici volatili. 

In presenza di contaminazione anche al di sotto del livello di falda l’SVE è spesso associato all’Air Sparging, che consiste nell’insufflare aria in falda per strippare i contaminanti volatili e semivolatili dalla fase liquida e portarli nella zona insatura, da cui poi sono allontanatidefinitivamente tramite i pozzi di aspirazione del sistema SVE.

Schematizzazione impianti trattamento suoli ed acque di falda

 

  • Istallazione e gestione di sistemi BV (Bio Venting

Il Bioventing, definito anche Bioventilazione o Bioenhanced Soil Venting, è una tecnologia “In Situ” basata sulla stimolazione naturale della normale attività biologica presente nel terreno con l’immissione di ossigeno attraverso un fluido di aria, è applicato con successo a qualsiasi sostanza organica biodegradabile aerobicamente, in particolare per la bonifica dei siti inquinati dai derivati del petrolio.

Schematizzazione impianti trattamento suoli

 

  • Rimozione serbatoi interrati, caratterizzazione dei terreni contaminati, smaltimento di rifiuti di ogni natura

Attività di scavo per rimozione serbatoi                                                Estrazione serbatoio interrato

Attività di scavo terreni contaminati                                                        Caricamento e trasporto rifiuti

 

© 2013 Ecologica SpA | Credits

ECOLOGICA S.p.A. | Sede legale: via Panama, 95 int.2/b | 00198 Roma | P.Iva 00411910730