• Deposito industriale per oli e idrocarburi.

Logistica e stoccaggio

Il complesso industriale Brundisium, situato nell’area portuale di Brindisi, si estende per 23.200 mq, di cui 10.000 circa già urbanizzati, ed è collegato, tramite condotta sotterranea in concessione demaniale, al Molo di Costa Morena.
Ciò consente di minimizzare le infrastrutture di scarico e trasporto dell'olio vegetale proveniente via mare sino ai depositi di stoccaggio. L'area è dotata di serbatoi per complessivi 8.000 mc, tuttavia la capacità ricettiva complessiva verrà presto portata a 40.000 mc grazie al progetto di realizzazione del Terminal oli, con il ripristino di parte dei serbatoi esistenti e la realizzazione di nuovi.

Queste le attività previste da Ecologica S.p.a. nel sito di Brundisium:

  • stoccaggio e logistica conto terzi;
  • produzione di energia e vapore;
  • contestuale produzione di energia elettrica verde;
  • produzione di energia fotovoltaica.

Nel dettaglio il sito dispone delle seguenti infrastrutture:

  • banchina portuale per l’approvvigionamento del combustibile e la gestione degli oli in transito;
  • linea di piping con parco serbatoi direttamente connesso alla banchina portuale di Costa Morena del Porto di Brindisi;
  • connessione stradale per l’approvvigionamento dei materiali di consumo e dei ricambi, attraverso la viabilità interna dell’area portuale, connessa con la vicina rete autostradale e con il nodo ferroviario.

La banchina ha buon pescaggio (intorno ai 12 metri) e un accosto per navi da 230 metri. L'area destinata agli impianti di trattamento e stoccaggio per gli oli è all'incirca di 10.000 mq.

© 2013 Ecologica SpA | Credits

ECOLOGICA S.p.A. | Sede legale: via Panama, 95 int.2/b | 00198 Roma | P.Iva 00411910730